Il drone è pericoloso?

Tornando alla realtà ti assicuriamo che il matrimonio con drone non è assolutamente pericoloso, ma necessita di buon senso e rispetto delle regole.

Vediamo ora quali sono queste regole, chi le stabilisce e come esse influiscono sulla tua scelta relativa al pilota del drone.

Utilizzo del drone e rispetto delle regole

L’ENAC (ente nazionale aviazione civile) ha stabilito delle regole molto severe riguardo all’utilizzo degli aeromobili a pilotaggio remoto in ambito professionale.

La licenza

Prima di tutto, il pilota che sceglierai deve mostrarti la licenza che attesti il superamento del percorso come pilota di drone. La licenza viene rilasciata esclusivamente dall’ENAC o da una delle tante scuole di volo che fanno capo all’ENAC stesso.

L’omologazione

Il drone usato per le riprese del tuo matrimonio deve essere omologato da parte dell’ENAC. Quest’ultimo rilascia una targa con le informazioni del caso che troverai sopra il drone. Chiedi al pilota di mostrartela o di inviarti una foto!

L’assicurazione

Il drone utilizzato a scopi professionali, come nel tuo caso, deve essere obbligatoriamente assicurato. Controlla sempre che il pilota abbia assicurato il mezzo, infatti, in caso di danni non coperti da assicurazioni, dividerai la responsabilità dell’accaduto insieme al pilota.

Quindi per non incorrere in sgradite sorprese bastano queste piccole tre accortezze. Seguendole non correrai il rischio di affidarti a piloti semi-professionisti, ma avrai a che fare solo con veri professionisti del volo.

E se le regole di sicurezza non vengono rispettate?

Se le regole di sicurezza non vengono rispettate le pene sono molto severe. Il caso più eclatante risale all’estate scorsa. Nella provincia di Verona i carabinieri hanno denunciato un ragazzo che stava riprendendo il matrimonio di un amico trasgredendo sistematicamente le regole stabilite dall’ENAC. Il totale delle violazioni del pilota non professionista, e sottolineiamo: non professionista, ha fatto lievitare la multa alla cifra record di 37 mila euro.

Sicuramente questo è un caso limite, ma ti ricorda che con il rispetto delle regole non dovrai preoccuparti di niente, solo di sorridere alla telecamera del drone nel giorno più emozionante della tua vita!

A chi affidarsi per le riprese del tuo evento con il drone?

Semplice: affidati solo ed esclusivamente ad un professionista vero. E questo vale non solo per il rispetto delle regole, ma anche per la qualità finale del video.

Per esempio, noi di Fly Drone Service al nostro pilota di drone, altamente qualificato, affianchiamo all’occorrenza un nostro operatore che sceglie le inquadrature, i soggetti, studia i colori e le prospettive più scenografiche. Tutti elementi che renderanno il tuo video vivo e unico. Inoltre i droni che utilizziamo hanno un sistema avanzato di sicurezza.

Certo, puoi anche affidarti a chi usa il drone in maniera non professionale, ma oltre ai rischi legali anche la qualità del video ne risentirà. Infatti, oltre a pilotare il drone, chi filma deve possedere delle notevoli abilità di regia. Queste consentono di ottenere del materiale di alta qualità che andrà a unirsi armoniosamente alle riprese da terra. È evidente come un non-professionista non possa offrirti alcuna garanzia sulla sicurezza e sulla qualità finale del video.
Quindi prima di fare la tua scelta valuta attentamente!

Il drone è rumoroso?

Un’altra domanda che ti sarai posto più volte è se il drone produce rumori sgradevoli durante il volo. Stai tranquillo, nessuno sentirà e noterà il drone! Un pilota abile e scrupoloso, come lo sono, per esempio, i piloti di
Fly Drone Service, sa mantenere la giusta distanza senza infastidire gli invitati.

Il tuo evento con un drone? Certo che sì!

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *